Leonardo Sciascia e le arti visive – Un sistema di conoscenza dal fisico al metafisico. Riflessi di critica d’arte sul novecento

Al 25° anniversario dalla scomparsa del noto scrittore siciliano Leonardo Sciascia, nasce l’idea di valorizzare e diffondere un aspetto inedito della sua attività extraletteraria attraverso una mostra che intende riscoprire gli interessi del letterato, mettendo in relazione un’oculata esposizione di opere degli artisti del Novecento con i suoi scritti. Inoltre, la mostra permetterà di indagare con criteri scientifici e con finalità didattiche le peculiarità del rapporto tra l’arte, la critica novecentesca e il gusto estetico del grande letterato.

La mostra, finanziata nell’ambito delle iniziative direttamente promosse dall’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e progettata dalla direzione del Museo Archeologico Regionale ‘Pietro Griffo’ di Agrigento, con la collaborazione dell’Ente Parco Archeologico Valle dei Templi di Agrigento, verrà inaugurata mercoledì 24 giugno 2015 alle ore 18:00 presso il Museo Archeologico Regionale ‘Pietro Griffo’ ad Agrigento e sarà visitabile fino a martedì 30 giugno 2015, giorno in cui sarà spostata alla Fondazione Leonardo Sciascia di Racalmuto, restando aperta al pubblico fino al 28 settembre 2015.
La conferenza stampa, patrocinata dal Comune di Racalmuto e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Racalmuto, si terrà la mattina dello stesso 24 giugno alle ore 11:30 presso la Fondazione ‘Leonardo Sciascia’ a Racalmuto (Agrigento).

Lo scultore Salvatore Rizzuti parteciperà all’esposizione con due opere in legno, Dafne e Prevaricazione, di cui Sciascia scrisse sul Corriere della Sera Illustrato del 9 agosto 1980.

Autori in mostra: Ugo Attardi, Mario Bardi, Luigi Bartolini, Beppe Bongi, Corrado Cagli, Momò Calascibetta, Arturo Carmassi, Bruno Caruso, Eustachio Catalano, Giancarlo Cazzaniga, Fabrizio Clerici, Giorgio De Chirico, Renzo Collura, Gianbecchina, Emilio Greco, Piero Guccione, Renato Guttuso, Carla Horat, Edo Janich, Carlo Levi, Mino Maccari, Mario Mafai, Santo Marino, Carlo Mattioli, Marino Mazzacurati, Giuseppe Mazzullo, Giuseppe Migneco, Aldo Pecoraino, Mario Pecoraino, Fausto Pirandello, Stefano Rapisarda, Salvatore Rizzuti, Alberto Savinio, Francesco Trombadori, Renzo Vespignani, Tono Zancanaro, Alberto Ziveri.

Condividi
Newsletter

Newsletter


Iscriviti alla newsletter per ricevere informazioni sull'attività di Salvatore Rizzuti