Clandestino Day – Sculture in Piazza contro ogni razzismo
Clandestino Day - Sculture in Piazza contro ogni razzismo

 

Il Collettivo Malaussène, il Forum Antirazzista di Palermo, Arci Palermo e l’associazione Cittadini Del Villaggio Globale hanno scelto di organizzare anche a Palermo una giornata solidale e antirazzista, aderendo al Clandestino Day del 24 settembre 2010 promosso dalla rivista CARTA.
A sostegno di tale manifestazione, organizzata in collaborazione con alcune realtà sociali, culturali e politiche della città, saranno esposte nella stessa piazza dell’assemblea le opere di alcuni artisti, tra cui Salvatore Rizzuti.
Le sculture, cariche dei loro significati originari, non avranno adibito uno spazio circoscritto, si troveranno in tutti i luoghi fruibili dalla gente, sia in piazza che negli spazi interni dell’associazione Malaussène e della Galleria d’Arte Garage, non più come oggetti d’arte ma quasi come veri e propri soggetti che scelgono di manifestare la propria identità in un contesto sociale, in questo caso esplicitamente antirazzista e solidale.
Così ci si troverà ad incrociare gli “sguardi” di opere che invitano all’ascolto, che denunciano esplicitamente una specifica realtà, che si siedono accanto a noi per partecipare all’assemblea, o che esprimono a loro modo qualcosa di coloro che le hanno create, di quegli artisti che hanno scelto di dichiararsi clandestini come tutti gli altri.

La manifestazione avverrà il 24 settembre 2010 dalle ore 17.00 alle ore 24.00.

Condividi
Newsletter

Newsletter


Iscriviti alla newsletter per ricevere informazioni sull'attività di Salvatore Rizzuti