SALVATORE RIZZUTI
EVENTI

Finissage della mostra di Salvatore Rizzuti allo I.E.ME.S.T. di Palermo

29 settembre 2016, I.E.ME.S.T. – Istituto Euro-Mediterraneo di Scienza e Tecnologia, Palermo

29 settembre 2016
18:00a20:00

Giovedì 29 settembre alle ore 18:00 il maestro Salvatore Rizzuti incontrerà il pubblico negli spazi espositivi I.E.Me.S.T. in via Michele Miraglia/Piazzetta Briuccia 20 (prima traversa di via Mariano Stabile salendo dal porto).
Interverranno il presidente dello I.E.Me.S.T. Bartolo Sammartino, il critico d’arte Aldo Gerbino e il vice direttore scientifico dell’istituto Fedele Termini.

«Ospitare le opere di Salvatore Rizzuti in occasione della inaugurazione della nuova sede del nostro Istituto di Ricerca, lo Iemest, significa esaltare la bellezza di una sfida creativa che si legge attraverso la dimensione estetica che nasce dal mirabile intreccio tra l’architettura del sito e la universalità delle sculture presentate.
Qui in Sicilia, dove scienza, arte, filosofia e cultura hanno come madre la grande storia della Magna Grecia, ecco l’opera di Rizzuti, bellissima e caleidoscopica espressione di un’anima che sa onorare la grande Tradizione.
Il Canto delle Sirene“, “Persefone“, “Arianna“, “La Grande Madre“, “Uranos“, sono tappe artistiche di una metafisica della creazione che si esprime attraverso un codice ermeneutico al contempo arcaico e universale.
Qui e adesso il noumeno è più vicino, l’idea non si nasconde e si manifesta nella sua essenza.
Qui e adesso, la materia si fa Spirito… ora il respiro è più profondo.»
Dalla presentazione di Bartolo Sammartino.