Rizzuti: trentanove sculture nel Palazzo

Le sculture di Salvatore Rizzuti, ben 39 opere dalla forte personalità, in mostra per tutto gennaio al museo civico si Caltabellotta, nel Palazzo della Signoria. La realizzazione di questa personale, a cura di Pinuccia Stravalli, è frutto della volontà dell’amministrazione comunale, del sindaco e della Pro Loco, guidata dall’architetto Salvatore Alessandro Turturici (autore del progetto di allestimento). Rizzuti, per l’apertura della mostra, ha donato alla sua città un’opera a lui molto cara: il complesso scultoreo del “Vespro”. L’artista, come un novello Prometeo, dona, ancora una volta, il fuoco della creazione. Un’opera auspicio e miraggio, come se le linee e le forme forgiate nel legno avessero un unico obiettivo: l’anima clandestina, il risveglio della civiltà e il sogno della libertà.
Rizzuti, nato a Caltabellotta nel 1949, è reduce da numerose collettive nazionali tra cui, la più recente, “Novecento Sacro in Sicilia”. Visite dalle 9  alle 13 e dalle 16 alle 19, tutti i giorni tranne il lunedì.

Leggi l’articolo in .pdf

Condividi
Newsletter

Newsletter


Iscriviti alla newsletter per ricevere informazioni sull'attività di Salvatore Rizzuti